I luoghi scelti dal Festival rappresentano veri e propri scenari da sogno, ricchi di storia ma anche della vitalità e dell’energia prorompente della natura che li circonda e che rende questa terra meta prestigiosa di un turismo ricercato e raffinato.

Esclusive e meravigliose location sul lago, come il Salone Reale del Grand Hotel Villa Serbelloni, l’auditorium della Fondazione Rockefeller e la Basilica di San Giacomo di Bellagio, Villa Cipressi e Villa Monastero di Varenna,  Villa Grumello di Como; piccoli borghi e scenari inattesi come l’Abbazia dell’Acquafredda di  Lenno, la Chiesa Luterana di Cadenabbia e i dintorni di Bellano; luoghi suggestivi e panoramici come Villa Vigoni di Loveno, il sagrato della Chiesa di San Martino a Perledo, il teatro di Civenna; spazi ricchi di storia come il Castello di Carimate e le ville della Brianza, ma anche ampie location moderne come la Sala Artsana di Grandate e gli auditorium delle Camere di Commercio di Como e di Lecco; queste sono solo alcune delle numerose locations che hanno ospitato il Festival di Bellagio e del Lago di Como.

Dal 2011 ad oggi, più di quaranta località della provincia di Como e della provincia di Lecco hanno aperto le proprie porte e offerto i migliori spazi al pubblico del Bellagio Festival.